Paolo Falaschi

Paolo Falaschi nasce il 27 marzo 1949 a Udine, dove frequenta l'Istituto d'Arte.

Suoi maestri sono il pittore Albino Lucatello e lo scultore Dino Balsaldella.

 

La prima mostra a cui partecipa, fruttandogli il primo premio, si tiene a Udine proprio nel periodo scolastico, ne seguono altre tra Istituti italiani e Accademie di Belle arti .

Continua a partecipare a manifestazioni e mostre/concorso in Italia e all'estero fino al 1974, anno in cui smette per dedicarsi alla sperimentazione nel campo delle  arti grafiche, dell'affresco e all'impiego di materiali poveri. In questo periodo lavora nell'industria chimica, da lui definitivamente lasciata nel 1986 per rivolgersi esclusivamente alla ricerca artistica.

 

A partire dagli anni '90 sviluppa un particolare interesse per la scultura, presenza costante nella sua elaborazione artistica, che porterà alla progettazione di lavori su grande scala e site specific. L'attenzione alla contestualizzazione dell'oggetto scultoreo e il crescente interesse nei confronti del rapporto con il territorio e l'ambiente circostante si fanno spazio nella sua ricerca fino a sfociare in esperienze di Land Art.

 

Nell'ultimo periodo pone particolare attenzione all'indagine pittorica, filo conduttore e presenza costante nel suo percorso.

Si allontana dall'astrattismo, connotato da una forte presenza materica del segno e una tavolozza cromatica decisa, elementi rintracciabili nei lavori precedenti, per favorire una riscoperta e uno studio della presenza umana e del volto.

 

Oggi vive e lavora a Passariano, un piccolo paese della campagna friulana.

 

 

 

Tra le mostre più importanti si ricorda: 

 

1989  Parigi - Hotel Bristol

          Cividale del Friuli - Longobarte

1990  Londra - Harrod’s

          Perugia - Palazzo dei Priori 

          Milano - B.Popolare di Novara 

Dal 1990 al 1997 Fiera "Ambiente" a Francoforte e "Abitare il Tempo" a Verona

 

1992  Barcellona - B.D Siviglia B.D.

          Strasburgo - University of Strasburg

          Montreal - Concordia University

          New York - Art of Living e a Park Avenue 643

          Windsor - Mc Enzie Hall Cultural Center Ontarionel 

1993  Palm Beach - Ann Norton Art Museum Sculpure Gardens

1995  Candsburg - Bek Gallery

1996  Ausburg - Reguil Gallery

          Todi - Fatto ad Arte

1997  Trevi - Flash Art Museum

1998  Trevi - Flash Art Museum

          Innsbruk - Artefiera

2001  Chiasso - Galleria Mosaico Arte Contemporanea            

          Lignano Sabbiadoro - Thermae grande personale con installazioni di Land Art  

2002  Rotoballe - Land art sul delta del Po e alla Porte di Palmanova

2003  Tarvisio - Universiadi “Colorare la neve” Land art 

2004  Appennino Tosco Emiliano a Madonna dei Fornelli - “Colorare l’aria” Land Art

2009  Innsbruk - Artefiera

2013  Noax - Sculture, oggetti e pensieri per il paesaggio